• Marzia

Sabbia Nera - Cristina Cassar Scalia


Un bell’uomo con una costosa Range Rover, una pioggia sporca di cenere e sabbia, una antica villa catanese, il cadavere mummificato di una donna abbandonato in un piccolo montavivande, un enigma da risolvere e lei, il vicequestore Giovanna Guarrasi, donna ostinata, tenace, che vanta una carriera nell’antimafia di tutto rispetto e che da pochi mesi è approdata alla Mobile di Catania. Sono questi gli ingredienti che Cristina Cassar Scalia ha sapientemente mixato nel suo romanzo Sabbia Nera. Un romanzo davvero riuscito, che appassiona e incuriosisce, nel quale non manca nulla. Il mistero c’è, le indagini sono articolate e inchiodano il lettore alle pagine, c’è l’atmosfera gotica alla quale si affianca la calda e accogliente ambientazione siciliana, c’è il dialetto catanese, c’è umorismo e c’è anche qualche nota di romanticismo. Sarà che la criminologa che è in me va letteralmente in un brodo di giuggiole quando intercetta “casi da risolvere”, ma direi che in questo libro non manca davvero nulla. Ho letteralmente adorato la caratterizzazione del vicequestore Guarrasi. Finalmente una donna che, seppur bella, punta soprattutto alla sua intelligenza, che non disdegna la buona tavola e che ama tremendamente quello che fa. Una di noi insomma! Una che però è universalmente apprezzata e stimata (e in questo noi donne che viviamo fuori dalle pagine dei libri fatichiamo forse un pochino di più a ottenerlo, ma Vanina, così viene chiamata Giovanna Guarrasi, ce la fatta e quindi possiamo farcela anche noi!). Promosso a pieni voti il romanzo di Cristina. Bravissima. Se vi piacciono i gialli leggetelo, se non vi piacciono ma amate la bella scrittura, leggetelo lo stesso perché merita! ;) Editore: Einaudi

Collana: Einaudi. Stile libero BIG

Anno edizione: 2018

Pagine: 392 p., Brossura

Prezzo: 16.15 Euro

EAN: 9788806236670

#EinaudiStileLibero #SabbiaNeraRecensione #CristinaCassarScalia #EinaudiEditore

162 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti