Diario di una mamma psichiatra lettrice

Le Chat delle mamme. Crimine contro l’umanità

September 15, 2017

Il fatto che il progresso e la tecnologia siano sempre un bene da salvaguardare è tutto da dimostrare.

Si perché io sono una donna di scienza, un medico, un San Tommaso de noi altri e che tutte queste modernità facilitino la vita di una mamma, è un concetto che non mi convince perché, per dirla tutta, a me la vita me l’ha complicata e non poco.  E voglio dirlo. Voglio onorare la mia to do list di Settembre e liberarmi dal fardello che mi porto dentro.

Lo dico: Il gruppo whatsapp delle mamme è il male, è l’abuso reiterato del diritto di parola, è la forma moderna di tortura. Una volta ti strappavano le unghie, adesso ti iscrivono in un gruppo whatsapp. 

1 / 1

Please reload

© 2017 by Un libro, una tazza di tè e il camice bianco. Proudly created with Wix.com

  • Instagram - White Circle
  • Facebook - White Circle
  • Twitter - White Circle