• Marzia

Il Rogo Di Berlino - Helga Schneider


l progressivo annientamento di Berlino durante la guerra, visto dagli occhi di una bambina che fu anche portata in visita nel bunker di Hitler.


Ci sono libri che entrano prepotenti nel cuore e lo scuotono, sono libri che raccontano storie, amio avviso, indispensabili per svegliare gli animi un pò assopiti dalla sconcertante apatia di questo secolo. Uno di questi libri è “Il rogo di Berlino”.

Helga Schneider è una scrittrice tedesca naturalizzata italiana. Ha 82 anni, scrive in lingua italiana e racconta la guerra, quella che ha vissuto nei suoi primi anni di vita. Il suo è un faticoso cammino a ritroso nel tempo che inizia con l’allontanamento dalla madre che abbandona lei e Peter, il fratello di poco più di un anno, per arruolarsi nelle SS. Helga e Peter saranno affidati a una zia e successivamente a una nonna fino a ritrovarsi stabilmente affidati alla nuova moglie del padre, Ursula. La vita di Helga con la matrigna sarà un’esperienza frustrante e dolorosa caratterizzata dal rifiuto della donna di occuparsi della piccola. Con il preciso intento di liberarsi di lei la invierà dapprima in un istituto correttivo e successivamente in un collegio, l’unico luogo nel quale Helga sperimenta relazioni d’affetto. Dal collegio verrà prelevata e riportata in una Berlino devastata dalla guerra dove vivrà con la matrigna, il fratello e altri berlinesi, reclusa in una cantina che sarà l’unico rifugio possibile agli incessanti attacchi aerei che subisce la città. Senza luce, senza acqua, senza affetto, circondata dalle macerie della sua città. Sola e testimone di quella fredda crudeltà che solo la guerra sa mostrare.

La scrittrice ricorda gli avvenimenti che hanno segnato la sua infanzia e li riguarda con gli occhi della bambina che era. È un libro che suscita emozioni forti e che consente di fare luce su un periodo storico tra i più bui della storia moderna.

Una lettura che non si dimentica. E meno male. Titolo: Il rogo di Berlino

Autore: Helga Schneider

Editore: Adelphi Edizioni

Pagine: 229

Prezzo: 9,35 Euro

0 visualizzazioni

©2019 di Un libro, una tazza di tè e il camice bianco. Creato con Wix.com